GOVERNO, MARITATO: “SALVINI-DI MAIO, DUE TESTE AL COMANDO SONO TROPPE”

maritatonews“Due teste alla guida del Paese, e la terza che fa capolino, sono sinceramente troppe. Da una parte Gigino Di Maio, dall’altra Matteo Salvini, in mezzo il premier Conte che, con Lega e M5S, conta come il due di bastoni quando regna spade. Una situazione di governo surreale, che non porta giovamento all’Italia, Continue reading →

MELONI, MARITATO: “SOLIDARIETA’ ALLA MELONI. TOSCANI INCOMMENTABILE”

giorgiameloni“Voglio rivolgere tutta la mia vicinanza e la mia solidarietà alla leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, vittima degli epiteti maleducati e vigliacchi di Oliviero Toscani. Un comportamento indecoroso, incommentabile, quello del noto regista sinistroide, che avrebbe fatto meglio a chiudere la bocca e risparmiare il fiato. La critica è il sale della democrazia, ma rivolgere affermazioni irrispettose verso un essero umano è una azione che va condannata senza “se” e senza “ma”. Cosa che, nel mondo politico e istituzionale, hanno fatto ancora in pochi, eppure sarebbe bastato un piccolo comunicato stampa o un messaggio sui social network per esprimere vicinanza a Giorgia Meloni. Continue reading →

MANOVRA, MARITATO: “GOVERNO PREDICA BENE E RAZZOLA MALE”

maritatonew“La manovra finanziaria attualmente in discussione mette a nudo tutta l’incompetenza e l’inadeguatezza del Movimento Cinque Stelle e della Lega al governo del nostro Paese. Nulla di quanto promesso, in particolare reddito di cittadinanza e quota 100 in materia pensionistica, potremmo trovare nel prossimo documento finanziario: testimonianza concreta di come le promesse da campagna elettorale siano lontano dal concretizzarsi di fronte a una nazione in forte difficoltà e una Europa che non molla un centimetro nei nostri confronti. Insomma, il governo “gialloverde” getta la maschera, si rimangia la parola data e si prepara a fare cassa sulle categorie produttive e sulle famiglie. Continue reading →

REGIONE, MARITATO: “MOZIONE SFIDUCIA NON VA. SALVINI ‘SALVA’ ZINGARETTI”

regione lazio“Sono completamente d’accordo con Francesco Storace quando afferma che il presidente della Nicola Zingaretti, dovrebbe ringraziare il leader della Lega, Matteo Salvini, se ancorà potrà governare la Regione Lazio. La mozione di sfiducia, infatti, è sostanzialmente naufragata perchè non verrà firmata, tra gli altri, da un consigliere regionale, eletto in Pisana con la Lega e poi diventato stampella della maggioranza di centrosinistra. Un atteggiamento contradditorio che ha fatto e fa comodo pure ai cinque stelle, la cui poltrona continuerà ad essere salva. Siamo di fronte a giochi politici che sinceramente non mi piacciono, mentre i cittadini del Lazio continuano a vivere in una regione con una sanità a pezzi, una mobilità precaria e tanti problemi irrisolti. Continue reading →

MIGRANTI, MARITATO: “NO AL GLOBAL COMPACT. IN PIAZZA CON GIORGIA MELONI”

migranti4“Aderisco con grande convinzione alla manifestazione, organizzata per oggi a Roma dalla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni e a cui prenderà parte anche il leader de La Destra Francesco Storace, per dire “no” al Global Compact, il provvedimento dell’Onu che darebbe di fatto il via libera alla invasione incontrollata di migranti, non solo i richiedenti asilo. Si tratta di un documento illogico, fuori luogo, che danneggerebbe in particolare un paese posto in una area geograficamente delicata come l’Italia. In questo contesto, dunque, ci auguriamo che anche il nostro governo ragioni e si opponga a una tale ipotesi: Continue reading →

GARA CUP, ASSOTUTELA: “CIANCARELLI FA MEA CULPA. DENUNCIAMO ZINGARETTI”

cup centro unico prenotazioni“Reputiamo sorprendenti e illogiche le parole di Roberta Ciancarelli, presidente della Cooperativa Capodarco, che oggi ha avuto il coraggio di esprimere solidarietà ai lavoratori, scagliandosi al contempo contro la Regione per chiedere l’annullamento della gara Cup. Ricordiamo alla Ciancarelli che se attualmente 1500 persone rischiano il posto di lavoro il “merito” lo si deve alle gravi negligenze del consiglio di amministrazione della Capodarco e della sua stessa presidente, confermate anche dal Tar Lazio, compiute nei confronti dell’Inps nel periodo 2017 e che hanno comportato l’emissione di un durc negativo che ha condotto all’esclusione della Capodarco da tutte le gare dei Cup, del call center Recup, e dei servizi amministrativi della AslRm2. Vorremmo sapere, dunque, con quale coraggio Ciancarelli si permette di fare scaricabarile, al solo scopo di nascondere la polvere sotto il tappeto e le sue responsabilità di fronte ai poveri lavoratori della Capodarco, che a causa delle inefficienze del cda della stessa Capodarco e della Regione Lazio, rischiano adesso di finire per strada. Continue reading →

CAPODARCO, ASSOTUTELA: “IMBARAZZANTE SILENZIO ISTITUZIONI E CDA SU DESTINO LAVORATORI”

MIK2“Questa associazione esprime tutto il proprio sdegno nei confronti del consiglio di amministrazione della Capodarco e delle istituzioni a tutti i livelli, in particolare Governo e Regione Lazio, per il reiterato silenzio nei confronti dei 1500 lavoratori della Capodarco, che oggi rischiano il licenziamento per le gravi negligenze, confermate anche dal Tar Lazio, compiute nei confronti dell’Inps nel periodo 2017 dal Consiglio di Amministrazione della Capodarco e che hanno comportato l’emissione di un durc negativo che ha portato all’esclusione della Capodarco da tutte le gare dei Cup, del call center Recup, e dei servizi amministrativi della AslRm2. Continue reading →

CITTA METROPOLITANA, ASSOTUTELA: “AAA CERCASI SINDACA RAGGI E SUO VICE”

Palazzo_Valentini“Siamo basiti di fronte alle ennesime dichiarazioni della sindaca Raggi che cerca di giustificare il suo inefficiente operato a Palazzo Valentini, sottolineando che le città metropolitane sono ancora in cerca d’autore. La verità inequivocabile è che proprio la Città metropolitana di Roma Capitale è in cerca della Raggi, venuta in consiglio appena una manciate di volte dal suo insediamento, datato 2016. Senza considerare che è ormai quasi un anno che non c’è più il vicesindaco: era Fucci e Raggi l’ha cacciato il 2 gennaio. Quella del vicesindaco è una funzione fondamentale alla luce dei numerosi impegni della Raggi a sindaco della Capitale, oltre a rappresentare un incarico delicato, potenziale espressione del territorio provinciale. Come d’altronde era l’ex sindaco di Pomezia. Eppure, forse per le beghe interne al Movimento 5 Stelle Continue reading →

CAPODARCO, MARITATO(AT): “SENTENZA TAR CONFERMA NEGLIGENZA AMMINISTRATORI’”

images-642x336“La sentenza del 17 luglio 2018, con cui il Tar Lazio ha condannato la Capodarco, esprime in modo inequivocabile la negligenza della società e, quindi, dei suoi amministratori verso l’Inps e che hanno portato alla sua esclusione da tutte le gare. In particolare, il Tribunale rileva nella sentenza in questione quanto segue: .”.. Né risultano essere conferenti al fine di giustificare la non imputabilità alla Capodarco della corretta e tempestiva presentazione delle denunce previdenziali le argomentazioni ricorsuali in base alle quali la violazione degli obblighi informativi sarebbe state determinata dalle novità tecniche introdotte dall’Inps che avrebbero reso più complesse le modalità di invio telematico dei flussi di dati contributivi nel corso del 2017 atteso che: primo, Continue reading →

ROMA, ASSOTUTELA: “ALTRA BOCCIATURA PER RAGGI. CITTA’ AL PALO”

FIRMA DEL PROTOCOLLO D'INTESA TRA CONAI, ROMA CAPITALE E AMA PER IL POTENZIAMENTO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA A ROMA“In queste ore è giunta una nuova bocciatura per la sindaca di Roma, Virginia Raggi. Unindustria, l’associazione degli industriali delle cinque province del Lazio, ha definito la Capitale d’Italia al palo, un monito che noi denunciamo da tempo. Siamo di fronte a una Urbe Eterna senza opportunità di sviluppo, dove chiudono aziende e negozi, governata da un amministrazione comunale che non riesce a imprimere una guida concreta e fattiva. E Roma soffre, incastrata peraltro tra i suoi atavici problemi: rifiuti, trasporto pubblico e precarietà dei servizi. Continue reading →

MAKER FAIRE, “A ROMA A ESSERE VIRTUALE E’ IL SINDACO RAGGI”

“Intervenendo all’inaugurazione di Maker Faire 2018 alla Nuova Fiera di Roma, la sindaca Raggi afferma che l’amministrazione capitolina sta studiando la creazione di un assistente virtuale all’interno del sito istituzionale del Comune Continue reading →

ROMA, ASSOTUTELA: “RIFIUTI E TPL, ROMANI BOCCIANO QUALITA DI VITA”

raggi“Purtroppo la fotografia di Roma, scattata dall’undicesima indagine sulla qualita’ della vita e dei servizi pubblici locali 2018, dimostra ciò che questa associazione denuncia ormai da tempo: sul fronte trasporti pubblici, viabilità, decoro e rifiuti c’è ancora moltissimo da fare. Lo dicevamo con amministrazioni di altri colori, lo ribadiamo oggi con i 5 stelle al governo: questa amministrazione comunale deve assolutamente cambiare marcia se vuole soddisfare le istanze e le esigenze dei cittadini romani. E’ necessario assicurare un tpl dignitoso ed efficiente, una mobilità snella e non traffico caotico e con cantieri fermi, strade pulite e non cassonetti che trasbordano di immondizie. Continue reading →

ROMA, ASSOTUTELA: “RAGGI CHIARISCA SU STIPENDI STAFF”

FIRMA DEL PROTOCOLLO D'INTESA TRA CONAI, ROMA CAPITALE E AMA PER IL POTENZIAMENTO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA A ROMA“Apprendiamo preoccupati della polemica in atto sui compensi dello staff addetto alla comunicazione della sindaca di Roma, Virginia Raggi che, con la giustificazione di implementarne le funzioni, avrebbe aumentato gli emolumenti di quattro membri di suddetto staff. Si tratta di una ipotesi che la prima cittadina dell’Urbe Eterna deve immediatamente chiarire: se confermata, infatti, sarebbe una scelta amministrativa fuoriluogo e insensata, pagata come sempre dai cittadini e che andrebbe a pesare su un bilancio comunale già in forte difficoltà. Sollecitiamo dunque il Campidoglio a uscire dal silenzio Continue reading →


Hit Counter provided by iphone 5